A Torino la vittoria manca da 5 anni!

Sono ormai cinque gli anni consecutivi in cui la Fiorentina non riesce a espugnare il Vecchio Comunale di Torino; nella scorsa stagione  (2 ottobre 2016) la Fiorentina perse per 2-1: per i granata segnarono Iago Falque e Benassi, proprio lui che quest’anno veste la maglia viola, rendendo inutile la rete di Babacar.

In quella precedente la Viola fece ancora peggio, perdendo per 3-1 a causa  delle reti messe a segno da Moretti, Quagliarella e Baselli, per il Toro, e da Marcos Alonso per i gigliati, Alonso che dopo il gol si rese protagonista di un’esultanza “particolare” verso l’animale simbolo della squadra granata, gesto che risultò poco gradito ai tifosi del Toro e mise quasi in discussione l’antico e inossidabile gemellaggio fra le due tifoserie!

L’ultima vittoria dei fiorentini risale all’ormai lontano 2008-2009 e porta le firme di Mutu, Gilardino (doppietta) e Kuzmanović, mentre il gol della bandiera granata fu messo a segno da Alessandro Rosina su rigore.

L’ultimo pareggio è della stagione 2014-2015, quando l’incontro terminò 1-1 grazie alle reti di Quagliarella  e Babacar.

La vittoria più ampia (e con il maggior numero di gol complessivi) della squadra di casa è il 7-2 del 1946-1947, mentre il successo con maggior scarto di reti in favore dei viola risale alla stagione 1958-1959, con il risultato di 0-6.

LE STATISTICHE – In totale Torino e Fiorentina si sono incontrate 135 volte in Serie A: nelle 68 partite in Piemonte la squadra viola  ha collezionato solo 12 vittorie, a fronte di 18 pareggi e ben 38 sconfitte, segnando 71 reti e  subendone 115. Un bilancio non certo esaltante, che andrebbe migliorato al più presto… visto che, tenendo conto anche delle gare disputate a Firenze, il Toro rimane comunque in leggero vantaggio sulla Fiorentina, avendo ottenuto  47 vittorie a fronte di 43 vittorie viola, mentre 45 sono i pareggi totali.