Cara Coppa Italia..

UNA CARTOLINA A…      30ª puntata – 30/04/14

Cara Coppa Italia, ci siamo!
“Quel” giorno, il tanto sospirato 3 maggio, che sembrava così lontano e quasi irraggiungibile, è arrivato!
Una partita, 90 minuti o…chissà 120 e… forse una manciata di rigori e tutto sarà deciso!
Gioie e dolori, entusiasmo e delusione, tutto in una notte.
Una notte romana con una marea di  gente.
Tutto sarà colorato di viola, sarà uno spettacolo mai visto per gran parte dei tifosi fiorentini. Poco importa se ci sarà un’altra fetta di stadio di un altro colore… si confonderà col cielo e non troverà spazio negli sguardi dei tifosi viola, tutti protesi al pensiero di quello che potrebbe succedere se…
Ad esempio, se la sorte, finalmente, si degnasse di girare il capo dalla nostra parte; se i nostri “bomber” si ritrovassero come d’incanto in quella sera magica; se l’arbitro designato si limitasse ad applicare (e far  rispettare) il regolamento che è, o dovrebbe essere, uguale per tutti.
Insomma, una serie  di condizioni non impossibili da realizzare, difficili semmai da combinare tutte insieme!
Ma basterà che la Fiorentina si ricordi di fare la… Fiorentina, ovvero di giocare come sa e come ci ha fatto vedere tante volte e sarebbe già un bel punto di partenza. Al resto ci penserà il fato, che potrebbe guardare con occhio benevolo ad una squadra che, pur tanto amata, non riesce da tempo a conquistare qualcosa di tangibile, di concreto, di importante.
La forza dei tifosi, tutti uniti, potrebbe darle una spinta importante, perché NOI quella Coppa, la vogliamo, fortemente, perché sentiamo di meritarcela, tutti insieme, contro la sfortuna e contro quelli che non ci amano. FORZA VIOLA!

Con affetto,
Sonia Nuzzi

Be the first to comment on "Cara Coppa Italia.."

Leave a comment

Your email address will not be published.