la cartolina di Sonia agli arbitri..

Cari direttori di gara,
non vi sembra di esagerare? Che il livello degli arbitri italiani sia estremamente basso, non c’è nemmeno bisogno di sottolinearlo, tanto è evidente, ma un po’ di dignità non guasterebbe…
Se un giocatore è mediocre e ha mezzi tecnici limitati, cerca di sopperire alle sue lacune con la grinta e con l’impegno; allo stesso modo un arbitro, non proprio eccellente, avrebbe il dovere di cercare almeno di non sbagliare le cose semplici, quelle più evidenti. E poi, glielo avranno mai detto al signor Tommasi di Bassano del Grappa (perché è a lui che principalmente mi riferisco) che non si rimedia agli errori commessi con altri errori e che la compensazione non serve a ripagare chi ha subito un torto? Chissà!
L’unica certezza che i tifosi viola hanno da domenica sera, è che la Fiorentina è stata, ancora una volta, danneggiata da un direttore di gara di scarsissimo livello, che nonostante diversi anni di esperienza in categoria non è riuscito ad emergere e a guadagnare posizioni e designazioni importanti.
Certo, si può pensare alla malafede, alla premeditazione , alla sudditanza verso i poteri forti, ma nel caso di Tommasi (così come in quello di Tagliavento e di diversi altri fenomeni), si deve principalmente parlare di manifesta incapacità! L’incapacità perfino imbarazzante di chi non riesce a valutare l’esistenza di un rigore (o forse due…), l’evidenza di un paio di fuorigioco determinanti e persino di qualche fallo laterale.
Certo, i suoi assistenti lo hanno assistito davvero poco, ma ognuno ha vicino a se quel che si merita…
La malafede, semmai, c’è in chi si avvale di certi arbitri e li manda in giro a fare danni: se poi i danni vanno sempre (o quasi) a sfavorire le stesse squadre, allora si può parlare di un preciso disegno per indirizzare in un certo modo la classifica…
Ma questo è un discorso che induce grande sfiducia e senso di impotenza nei confronti del mondo del calcio, che sarebbe così bello se premiasse semplicemente il merito…
Per fortuna che a riportare il sorriso e l’ottimismo fra i tifosi viola, sono state le notizie arrivate dal Colorado e riguardanti Giuseppe Rossi: grande Pepito, ti aspettiamo presto il campo e intanto… tanti Auguri di Buon Compleanno!

Be the first to comment on "la cartolina di Sonia agli arbitri.."

Leave a comment

Your email address will not be published.