La cartolina di Sonia Nuzzi a Vincenzo Montella

UNA CARTOLINA A… 2ª puntata – 18/09/14

Caro Vincenzo Montella,
grande condottiero della Fiorentina per il terzo anno consecutivo!
Da attaccante di razza, scaltro ed efficace in area come pochi, hai saputo trasformarti in pochissimo tempo in un allenatore vincente, moderno e innovativo, capace di dare alla sua squadra un gioco aperto e spumeggiante ma anche efficace. Hai dimostrato, fin dai tuoi primi passi a Firenze, un’intelligenza tattica ed umana di altissimo livello, riuscendo ad allenare contemporaneamente sia la squadra che la città, intesa come tifoseria, che ti ha amato fin da subito, concedendoti un credito sulla parola che prima d’ora era toccato a pochi.
“Amore a prima vista”, si potrebbe dire. Fra un ex scugnizzo napoletano, ma diventato uomo nella vicina Empoli, e un popolo, quello fiorentino, superbo a pieno di sé, ma altrettanto pronto a concedere fiducia “a pelle” a chi porta idee nuove e interessanti.
E tu, caro Vincenzo, hai portato una nuova idea di calcio ad una squadra intristita, reduce da due stagioni decisamente sottotono. L’entusiasmo e la novità hanno fatto di te il profeta di una squadra pimpante e vincente; ma l’effetto sorpresa, si sa, è una situazione provvisoria, il difficile è confermarsi, nel calcio come nella vita…
E’ per questa ragione che ora, all’inizio della terza stagione, qualcuno storce la bocca per una Fiorentina ancora all’asciutto di gol e di vittorie in campionato, perché al bello e al buono ci si abitua in fretta e si pretenderebbe presto qualcosa in più, ma la strada è difficile, caro Vincenzo…
Basteranno un paio di vittorie di fila e vedrai, caro mister, che Firenze tornerà unita e compatta come gli anni scorsi, nel riconoscerti quel ruolo di “pifferaio magico” di un gruppo di ragazzi che stai forgiando, a tua immagine e somiglianza, tutti “cuore e grinta”.
La gara di Europa League contro i sia pur modesti “galletti” francesi, è servita intanto per riprendere confidenza col gol, vedrai che appena arriveranno anche le vittorie in campionato, tutta la Firenze viola tornerà ad acclamare il tuo nome!
Buona fortuna, caro areoplanino!

Con affetto, Sonia Nuzzi

Be the first to comment on "La cartolina di Sonia Nuzzi a Vincenzo Montella"

Leave a comment

Your email address will not be published.