Maledetta la sfiga – La cartolina di Sonia Nuzzi

UNA CARTOLINA A… 3ª puntata – 25/09/14

Maledetta sfiga,
compagna di viaggio indesiderata dei tifosi viola, perché continui a perseguitarci?
Il tifoso viola, lo sa fin dalla nascita, è destinato a soffrire, e ormai c’è ben abituato, ma onestamente, indossare i panni dello sfigato a oltranza non è una bella sensazione e il suddetto tifoso viola ne avrebbe già abbastanza…
Partiamo dalla vicenda Rossi – Gomez: una coincidenza incredibile dover rinunciare per gran parte dell’anno scorso alle nostre punte di diamante, prima a turno poi, nella seconda parte della stagione, addirittura contemporaneamente! Una jella nera che ha inficiato, nella parte finale del campionato, quando di buono seminato nella prima…
Sfortuna, fato, destino… chiamatelo come volete, quel che è certo è che tutti, onestamente, pensavano che si trattasse di una tassa già ampiamente pagata e che la Fiorentina, semmai, fosse in credito con la fortuna riguardo all’apporto dei due attaccanti alla causa viola!
E invece… ecco l’incredibile che torna a farsi realtà!
I primi scricchiolii di Rossi fino al tremendo verdetto di un nuovo, lungo, stop e poi, è notizia di pochi giorni fa, il problema di Gomez che lo costringerà a una nuova sosta, con tempi di recupero presumibilmente allungati dal suo fisico imponente e un po’ macchinoso.
Ma insomma, cara “dea bendata”, vogliamo volgere la testa da qualche altra parte? Non per augurare del male a nessuno, ma insomma, un po’ di equità…
Perché la Fiorentina, anche a causa di questa scomoda compagna di viaggio, la jella appunto, sta incontrando una serie infinita di difficoltà in questo avvio di stagione, dalla quale, onestamente, ci aspettavamo molto di più…
E invece: i pensieri di Cuadrado, i dolori muscolari di Pizzarro e di Vargas, il difficile inserimento dei nuovi, la timidezza della nuova “B/2” ovvero Bernardeschi-Babacar, stanno intralciando la marcia della truppa di Montella, che solo in Europa sembra riuscire ad esprimersi al meglio, al netto di tutte le sfortune.
E allora che dire? Ci concentriamo sull’Europa League che potrebbe rappresentare la strada più abbordabile per l’Europa? Intanto facciamoci un pensierino poi, strada facendo, si vedrà… Con affetto, Sonia Nuzzi

Be the first to comment on "Maledetta la sfiga – La cartolina di Sonia Nuzzi"

Leave a comment

Your email address will not be published.