Udinese: quella volta che Graziani e Bertoni…

Giocare a Udine per la Fiorentina non è mai stato facile: quando per il clima, quando per il carattere della squadra friulana, quando per l’alta posta in palio, le partite di campionato in Friuli sono sempre risultate ostiche, anche quando poi si sono  risolte bene.

Scavando nell’archivio della mia memoria, il primo ricordo diretto risale al 1982, la stagione del “quasi terzo scudetto” (nella foto una formazione dell’epoca): la Fiorentina giocò ad Udine il 10 di gennaio, con una temperatura quasi siberiana, ed ottenne un successo importante e prezioso, che le fece vincere il titolo di campione d’inverno: 2-1 firmato dalla reti di Graziani e Bertoni. Peccato che poi sia finita come tutti sappiamo…

Altro bel ricordo risale a tempi, si fa per dire, più recenti: stagione 97-98, altra annata più che promettente, titolo d’inverno in tasca e… finita maluccio, fra scherzi di Carnevale e infortuni più o meno diplomatici: comunque in Friuli la Fiore vinse 3-2 con una tripletta del “Re Leone” Batistuta!

In totale i precedenti a Udine sono 41: 11 le vittorie della Fiorentina, 15 i pareggi e 15 vittorie bianconere.

L’ultimo incontro fra le due squadre al “Dacia Arena” è datato 21 settembre 2016, e finì 2-2. Per la Fiorentina segnarono Babacar e Bernardeschi, i due “gioiellini” del vivaio che fanno già parte del passato. Di quella formazione, nonostante sia passato poco più di un anno, sono rimasti solo tre giocatori: Badelj (anche se per poco),  Chiesa (speriamo per molto di più) e Cristoforo, la cui presenza nella Fiorentina è piuttosto impalpabile…  

Il pen’ultimo scontro tra le due in casa bianconera risale invece al 20 aprile del 2016, quando i padroni di casa ottennero un importante 2-1, grazie alle reti di Zapata e… Thereau, che nel frattempo è arrivato, dopo un lungo corteggiamento, in riva all’Arno; a nulla valse il gol dell’argentino in maglia viola Zarate.
La partita con una maggiore differenza reti venne giocata  nel lontano 1993 a Udine: la gara terminò con un secco 4-0 per le zebrette, con un gol di Branca e ben 3 di Balbo!

All’andata a Firenze, lo scorso 17 ottobre, terminò con la vittoria viola per 2-1, grazie a una doppietta dell’ex, proprio lui, Cyril Thereau!

Sonia Nuzzi